Meba Andro nasce cinghiale nella Battriana meridionale lungo il fiume Amu Darya. La data della sua nascita è incerta, recenti ritrovamenti archeologici la fanno risalire all’età del Bronzo tra il XVIII e il XV secolo a.c..

Meba Andro visse cinghiale fino al IV secolo a.c. quando venne ucciso da un soldato dell’esercito di Alessandro Magno nei pressi di Mashhad. La leggenda vuole che parte della sua carne fu mangiata dallo stesso Alessandro ma non ci sono prove per sostenere la veridicità di queste fonti.